affitto case vacanza appartamenti gallipoli baia verde

affitto case vacanza appartamenti gallipoli baia verde

La stuttura è composta da tre villette immerse nel verde della campagna coltivata ad uliveto, a 1,8 km dal centro di Gallipoli e a 500 m dai negozi siti nella rinomata marina Baia Verde. Per la posizione strategica sono l’idale per trascorrere le vacanze lontano dal traffico e dai rumori della città. A poche centinaia di metri si trovano gli 11 Km di arenile dell’assolata spiaggia Gallipolina.

Tre villette composte da 2 camere da letto, cucina, soggiorno e bagno con doccia. Due villette sono disposte su due piani ( piano terra zona giorno, primo piano zona notte) e una su un unico piano. Ampia zona ombreggiata all’esterno per pomeriggi di relax e cene all’aperto. Sono interamente arredate in modo pratico e funzionale munite di frigorifero, tv color,doccia all’aperto, Barbecue e posto auto, con vano lavanderia separato.

Gli Appartamenti

Appartamento l’Ulivo Appartamento il Vecchio Pozzo

Soggiorno - Cucina

Appartamento l’Ulivo – Soggiorno – Cucina

Cucina

Appartamento il Vecchio Pozzo  – Soggiorno – Cucina

Si ospitano animali all’esterno delle abitazioni se ben educati.
Visita guidata alle bellezze di Gallipoli.

affitto case vacanza appartamenti gallipoli baia verde

affitto case vacanza appartamenti gallipoli baia verde

Spiaggia della Purità – Borgo Antico – Gallipoli

un po’ di storia
Il nome della città di Gallipoli deriva da Kale polis, un nome imposto dai colonizzatori ellenici provenienti dalla Grecia, il cui significato è città bella.

Durante il XI secolo, Gallipoli e il Salento, vennero occupati dai Normanni che liberarono la città dai Greci, e successivamente, dopo un periodo di tranquillità, la città, subisce un ferocissimo assedio dal Re Carlo I D’Angiò, che durò fino al 1268. Successivamente, trovò la forza di espandersi, grazie al continuo aumento delle attività portuali.

Dopo varie dominazioni di breve periodo, Gallipoli passò sotto il dominio Spagnolo. Durante questo periodo, ebbe un’ incremento di attività artigiane, i traffici mercantili diventavano sempre più importanti, come il commercio dell’ olio per le lampade, insomma la città diventò sempre più ricca e importante.

Successivamente, Gallipoli entrò a far parte del Regno di Napoli, e Ferdinando I di Borbone, iniziò una serie di migliorie per la città, la più importante è quelle della costruzione del porto.
Scritto da Tenuta Fontò

affitto case vacanza appartamenti gallipoli baia verde